MILANO, DE CORATO: FONTANA FA BENE A RIVENDICARE PER LA LEGA IL DIRITTO DI DESIGNARE CANDIDATO SINDA

Visti i risultati delle elezioni europee di Milano, il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, fa bene a rivendicare per la Lega, il partito che ha ottenuto più consenso, il diritto di designare il prossimo candidato sindaco della Città. Sommando, tuttavia, le percentuali ottenute dai partiti di centro destra e dai partiti di centro sinistra, la partita è ancora tutta da giocare. Per evitare di ripetere quanto accaduto a Bergamo, dove Giorgio Gori ha vinto al primo turno, considerando che Giuseppe Sala, come il sindaco di Bergamo, gode della stima anche degli ambienti più moderati, sarebbe opportuno pensare di procedere a Milano con le primarie per scegliere un candidato alla carica di sindaco che possa essere appoggiato da tutto il centro destra, compresa la parte moderata. Le primarie darebbero sicuramente un nuovo slancio ai partiti del centro destra, in vista delle elezioni comunali del 2021. Purtroppo abbiamo visto spesso negli ultimi tempi il centrosinistra vincere grazie all’astensione al voto dell’elettorato del centrodestra, molto attento al candidato proposto. Nella stessa giornata di domenica 26 abbiamo visto molti elettori votare alle europee per il cdx e alle comunali per il csx. Quindi, torno a ribadire, che sarebbe più proficuo e utile iniziare a coinvolgere i cittadini milanesi nella designazione del candidato sindaco. [if !supportLineBreakNewLine] [endif]

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square