top of page

LODI, PRESEPE VANDALIZZATO, DE CORATO: “NON È DIFFICILE IPOTIZZARE DA CHE MONDO POSSA ARRIVARE QUEST

Milano (4 gennaio 2020) – “Anche a Lodi è stato sfregiato uno dei simboli più amati della tradizione cristiana: il presepe. Nella notte di Capodanno la Natività allestita in Villa Braila è stata presa a sassate e la statua del Gesù Bambino decapitata. Non è difficile immaginare da che mondo possa arrivare tanta ostilità verso un simbolo cristiano. Soli pochi giorni fa, sono stati individuati i responsabili dell’analogo episodio avvenuto a San Benedetto Po (MN): sono quattro sedicenni di origine marocchina, nati in Italia, di religione islamica”.

È il commento dell’ex vicesindaco di Milano e assessore regionale alla sicurezza Riccardo De Corato alla notizia dell’atto vandalico che ha colpito il presepe allestito in Villa Braila, a Lodi.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page