top of page

SICUREZZA, DE CORATO: QUESTA MATTINA PRESENTE A CERIMONIA COMMEMORATIVA 40° ANNIVERSARIO STRAGE POLI

“La cerimonia di questa mattina è stata un momento davvero toccante. In occasione dei quarant’anni dalla ‘stage di via Schievano’ sono stati ricordati i tre poliziotti uccisi dalle Brigate Rosse nel 1980”.

Afferma così l’ex vice sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, polizia locale ed immigrazione, Riccardo De Corato, in seguito alla cerimonia commemorativa in occasione del 40esimo anniversario della scomparsa di Antonio Cestari, Rocco Santoro e Michele Tatulli, alla quale ha preso parte questa mattina.

“L'appuntato Cestari (50 anni) e gli agenti Santoro (32) e Tatulli (25) -continua l’Assessore- furono uccisi in pieno centro cittadino dal fuoco aperto dalle Br Barbara Balzerani, Mario Moretti e Nicola Gianicola. Il Questore nel suo intervento, questa mattina, ha sottolineato come gli esecutori materiali di quel triplice omicidio siano già liberi. I figli delle vittime, presenti alla cerimonia, mi hanno confidato il loro rammarico e la loro rabbia nel vedere che gli assassini dei propri genitori siano già liberi e tengano conferenze a testimonianza degli ‘anni di piombo’. Sicuramente si riferiscono alla presentazione dell’ultimo libro dell’ex Br mai pentita e mai dissociatasi, Balzerani, all’interno di una struttura comunale, gestita dall’associazione Volontari Senza Frontiere, lo scorso aprile. Fa piacere -conclude De Corato- che il Comune di Milano voglia ricordare queste tre vittime del terrorismo, ma sarebbe sicuramente altrettanto positivo che non lasciasse che all’interno di locali comunali, seppur dati in gestione a terzi, ex brigatisti mai dissociatisi presentino i loro nuovi libri”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page