top of page

MILANO, CENTRI SOCIALI, DE CORATO: “RAVE PARTY AL LEONCAVALLO, I NO GLOBAL FANNO QUELLO CHE..."

MILANO, CENTRI SOCIALI, DE CORATO: “RAVE PARTY AL LEONCAVALLO, I NO GLOBAL FANNO QUELLO CHE VOGLIONO GRAZIE AL CSX. CI SONO 15 EDIFICI OCCUPATI DAI CENTRI SOCIALI, A SALA VA BENE COSI TANTO DA AVERE IN GIUNTA LIMONTA, CHE E’ STATO UN LORO ATTIVISTA”


Milano (26 settembre 2021) – “Sabato notte al Leoncavallo c’è stato un rave party abusivo andato avanti per ore. Ormai non fa neanche più clamore perché ai centri sociali a Milano il centrosinistra ha concesso di tutto! Se non fosse per le proteste dei residenti della zona non se ne parlerebbe nemmeno. In città abbiamo 15 stabili occupati abusivamente da altrettanti centri sociali, che vengono tranquillamente tollerati e ai quali si concede di tutto! Il centrosinistra non interviene anzi, Sala ha lanciato un segnale preciso nominando in giunta Limonta, che è stato attivista dei centri sociali”, dichiara Riccardo De Corato, consigliere comunale di FDI. Aggiunge Massimo Girtanner, già presidente di Municipio 6, candidato al Consiglio Comunale: “Questa sinistra ultras del green pass ci spieghi cosa significa non intervenire sulle feste abusive organizzate dai centri sociali mentre locali e discoteche rispettano le regole e restano chiuse! Non è tollerabile”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page