MILANO, CORSO SEMPIONE, DEGRADO, DE CORATO: “DONNA DORME DA MESI TRA I RIFIUTI. PER SALA E CSX..."

MILANO, CORSO SEMPIONE, DEGRADO, DE CORATO: “DONNA DORME DA MESI TRA I RIFIUTI. PER SALA E CSX E’ NORMALE? FINCHE’ COMUNE NON METTE IN SICUREZZA I DORMITORI DOVE CLOCHARD SONO PICCHIATI E RAPINATI, E’ OVVIO CHE PREFERISCANO LA STRADA”

Milano (23 ottobre 2021)- “Ancora un’immagine di povertà e di emarginazione. Ormai la città è disseminata di questi tristi scorci di abbandono. Il centrosinistra che governa la Milano ne è il primo responsabile!”, dichiara così Riccardo De Corato, Assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale, commentando l’ennesima fotografia che ritrae una senzatetto in pieno centro a Milano.

“Siamo in Corso Sempione all’altezza del civico 38, una zona centrale a pochi passi dell’Arco della Pace. Qui una donna dorme ormai da mesi in mezzo alla spazzatura. Questa foto racconta il degrado di una Milano in cui la scusa del “non vogliono andare nei centri comunali, preferiscono stare in mezzo alla strada” sembra essere diventata il motto per non fare nulla. Ma è evidente che finché il Comune non interverrà per mettere in sicurezza i dormitori pubblici, dove i clochard vengono picchiati e rapinati, questi ultimi preferiranno sempre la strada. I milanesi non possono assuefarsi al degrado, come vorrebbe il centrosinistra. La pietas umana deve sapere agire ed il miglior modo è fare e non restare ad assistere impotenti. Situazioni del genere ormai sono sparse a macchia d’olio ed arrivano persino sotto la Madonnina. Per farsi un’idea della situazione basta andare la mattina presto in Piazza Duca D’Aosta o in Via Vittor Pisani: decine di persone, la maggior parte di loro extracomunitaria senza permesso di soggiorno, dormono all’addiaccio tutte avvolte in sacchi a pelo blu donati da qualche associazione. Mi chiedo: è questo il modo di gestire un problema? Il freddo sta per arrivare: cosa intende fare il Comune? Limitarsi a dare sacchi a pelo lavandosene poi le mani? Dall’altra parte ci sono i residenti, stanchi del degrado che caratterizza Milano. Vogliono una semplice cosa: maggior decoro urbano. È lecito nella città laboratorio del centrosinistra chiedere di non avere clochard che dormono nei rifiuti sotto casa o si può essere tacciati di insensibilità o di razzismo?”, conclude De Corato.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square