top of page

MILANO, NOMADI, DE CORATO: “MILANESI IN ZONA ROSSA, ROM IN ZONA BIANCA: OGGI DAI BARBECUE IN VIA PAL

MILANO, NOMADI, DE CORATO: “MILANESI IN ZONA ROSSA, ROM IN ZONA BIANCA: OGGI DAI BARBECUE IN VIA PALMANOVA ALLE CAROVANE IN VIA MEDICI DEL VASCELLO. CONTROLLI COMUNE NON PERVENUTI”





Milano (16 marzo 2021)- “I residenti del Municipio 4 continuano a segnalare che in via Medici del Vascello all’angolo con via Pestagalli, a Milano, non cessa il via vai di carovane di nomadi. Ma il lockdown vale solo per i milanesi? Sembra proprio che per i nomadi ci sia la zona bianca, mentre solo per gli altri la zona rossa. Come al solito le regole per queste persone non contano niente e nessuno si prodiga per fargliele rispettare. Posso dire tranquillamente che i controlli del Comune non sono mai pervenuti. Addirittura, in via Palmanova, vicino allo svincolo autostradale e nei pressi di quello di Cascina Gobba, altri nomadi accampati lì con tanto di tavolini e sedie in mezzo alla strada, in barba al divieto di campeggio, viste le belle giornate di sole organizzano le prime grigliate. E’ chiaro che per loro il divieto di barbecue previsto dal 1° ottobre al 31 marzo dal nuovo regolamento per la qualità dell’aria di Palazzo Marino è stato abrogato. Cosa avrà da dire il verde Sala a riguardo? Ancora una volta è evidente che le regole non sono per tutti”, afferma così il consigliere comunale di FDI a Milano, Riccardo De Corato, già vice Sindaco del capoluogo lombardo ed assessore regionale in merito alle carovane nomadi che, nonostante il lockdown, continuano a spostarsi a loro piacimento dentro e fuori dalla città.


コメント


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page