MILANO, P.LE BANDE NERE, DE CORATO: “ALTRO CLANDESTINO CON PRECEDENTI RAPINA PASSANTE E MORDE E..."

MILANO, P.LE BANDE NERE, DE CORATO: “ALTRO CLANDESTINO CON PRECEDENTI RAPINA PASSANTE E MORDE E AGGREDISCE POLIZIOTTI. INTANTO RIMPATRI DA VIA CORELLI AL LUMICINO PER ‘NO’ A TAMPONI DEGLI IRREGOLARI. LAMORGESE QUANTO PENSA DI CONTINUARE COSI’?”

Milano (25 novembre 2021)- “Irregolare, con precedenti, dopo aver rapinato un uomo, ha morso al petto un poliziotto e ne ha graffiato un altro. Insomma, il solito triste quadro di una Milano che per anni ha fatto, e fa ancora, dell’accoglienza sfrenata il suo cavallo di battaglia e che ora si ritrova colma di delinquenti senza alcun permesso per stare sul nostro territorio.

Persone che, con ogni probabilità, già nel momento in cui sono arrivate in Italia avevano un lungo elenco di precedenti alle spalle. Possibile che questi sbandati e delinquenti, vengano controllati solo dopo aver rapinato un passante e aggredito due poliziotti? È chiaro che, alla base, manchi la volontà politica di rimpatriare i clandestini (50 mila solo a Milano, oltre 112 mila in tutta la regione- dati Orim e Polis), se è vero che ancora oggi al Cpr di via Corelli le espulsioni sono al lumicino perché ormai gli ospiti sanno che per essere rimpatriati devono fare prima il tampone, che, non essendo obbligatorio, nessuno fa per evitare il rimpatrio.

Ma il Ministro Lamorgese quanto pensa si possa andare avanti in questa situazione? Con le strade del capoluogo lombardo cosparse di delinquenti e bivaccatori irregolari che continuano a vivere nella più totale illegalità indisturbati? La mia solidarietà agli agenti aggrediti. Mi auguro che questo sbandato non torni libero di continuare a rapinare e assaltare nel giro di poche ore”, afferma Riccardo De Corato, assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale in merito all’arresto di un 25enne del Gambia, irregolare e con precedenti, che ha rapinato un uomo e aggredito due poliziotti in Piazzale delle Bande Nere ieri.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square