MMIGRAZIONE, DOMANI DE CORATO INTERVIENE A CONFERENZA STATO REGIONI SU MINORI NON ACCOMPAGNATI

MMIGRAZIONE, DOMANI DE CORATO INTERVIENE A CONFERENZA STATO REGIONI SU MINORI NON ACCOMPAGNATI PROVENIENTI DALLA TUNISIA (Milano, 1 set) L'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato interverrà domani alla Conferenza Stato Regioni. All'ordine del giorno il flusso dei minori stranieri non accompagnati provenienti dalla Tunisia a seguito dell'appello lanciato dalla Federazione Italiana delle Comunità Terapeutiche (FICT) organismo che ha ottenuto nel 2000 lo status di Organizzazione non Governativa (ONG).

NESSUNA VOLONTA' DI INTEGRAZIONE - "L' accoglienza dei minori stranieri non accompagnati, soprattutto provenienti dalla Tunisia così come denuncia la Federazione - ha ricordato l'assessore - è diventata impossibile, poiché non vi è alcuna volontà di questi minori ad integrarsi. Tutto il peso della responsabilità viene scaricato sugli operatori sociali".

INERZIA ISTITUZIONALE "Ciò che preoccupa gli operatori sociali e i cittadini - ha evidenziato l'assessore regionale alla Sicurezza e Immigrazione - è l'inerzia istituzionale del 'sistema di accoglienza' che, alla fine, 'scarica' sulle organizzazioni che operano in questo ambito il problema. Minori che nella maggior parte dei casi non sono interessati a intraprendere un percorso di integrazione".

"Nell'incontro di domani - ha concluso l'assessore regionale - chiederò al Governo, in particolare al Ministro dell'Interno, di porre fine a questo stato di inerzia e fornire risposte concrete agli operatori sociali".

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square