GIORNO DEL RICORDO, DE CORATO: “OGGI A CANEGRATE FLASH MOB DI FDI AFFINCHE’ SINDACO DEDICHI UN’AREA

GIORNO DEL RICORDO, DE CORATO: “OGGI A CANEGRATE FLASH MOB DI FDI AFFINCHE’ SINDACO DEDICHI UN’AREA VERDE AI MARTIRI DELLE FOIBE, COME SALA A MILANO. CERIMONIE ANCHE A RESCALDINA E PARABIAGO DOVE SONO DEDICATI DEI CIPPI. LO STATO REVOCHI MEDAGLIA AL DITTATORE TITO”

Milano (13 febbraio 2022) – “Oggi ho preso parte a Canegrate al flash mob organizzato da FDI in occasione del Giorno del Ricordo e alle cerimonie per commemorare i martiri delle foibe a Parabiago e Rescaldina. Con l’occasione, a Canegrate FDI ha chiesto la messa in sicurezza dell’area verde di via Spluga e l’intitolazione dell’area stessa ai Martiri delle Foibe”, dichiara l’assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato.

“Ho potuto apprezzare il fatto che nell’Alto milanese, a Legnano, Rescaldina e Parabiago sono presenti monumenti dedicati all’eccidio delle foibe, cosa che non accade nella maggior parte degli altri Comuni. Perché il sindaco di sinistra di Canegrate non dedica l’area verde di via Spluga alla memoria dell’eccidio delle foibe quando persino la Milano di Beppe Sala lo ha fatto? Mi auguro che un numero sempre crescente di amministrazioni locali lo faccia, onorando il ricordo di questi martiri italiani perseguitati dai comunisti del dittatore jugoslavo Tito, una pagina buia della storia che troppo a lungo è stata dimenticata. A questo proposito sottolineo che lo Stato italiano deve revocare la medaglia assegnata a Tito, capo dei carnefici che massacrarono migliaia di italiani e costrinsero alla fuga 350 mila persone dai territori di Istria, Fiume e Dalmazia”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square