MILANO, PIAZZA AFFARI, DE CORATO: “IGNOBILE PROVOCAZIONE! CONTINUANO IMBRATTAMENTI. COMUNE DENUNCI

MILANO, PIAZZA AFFARI, DE CORATO: “IGNOBILE PROVOCAZIONE! CONTINUANO IMBRATTAMENTI. COMUNE DENUNCI WRITER IVAN TRESOLDI, NON ARTISTA, MA SEMPLICE VANDALO”

Milano (05 marzo 2021)- “Continuano gli imbrattamenti a Milano: adesso anche sui monumenti. Oggi Ivan Tresoldi, writer milanese, si è vantato sulla sua pagina Facebook dell’atto vandalico commesso ai danni dell’opera di Cattelan in Piazza Affari.

Come era prevedibile, molti pseudo rivoluzionari o comunisti con il rolex hanno applaudito a questa sua ‘temeraria’ impresa. Anche l’associazione Orticanoodles, che ha collaborato con il Comune di Milano, ha commentato in risposta a Tresoldi: ‘Alzare l’asticella’.

L’imbrattamento è stato dedicato al centro sociale di piazza Stuparich SMS (Spazio di Mutuo Soccorso) e al movimento femminista ‘Non una di meno’.

Mi auguro che il Comune o la Procura procedano d’ufficio con una denuncia e che al ‘talentuoso’ autore della manicure venga messa in conto la pulizia del monumento.

Il writer è già stato condannato in passato per imbrattamento, adesso spero che la recidività del gesto possa portare a pene più severe. Non è possibile trincerarsi dietro a finti messaggi ideologici o a manifesti politici per giustificare il proprio vandalismo”, commenta così il consigliere comunale di FDI a Milano, Riccardo De Corato, già vice Sindaco del capoluogo lombardo ed assessore regionale, l’imbrattamento del monumento di piazza Affari a Milano da parte di un writer.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square