MILANO, RAVE PARTY ROGOREDO, DE CORATO: “UNO SCEMPIO ANNUNCIATO! IL COMUNE SA TUTTO DA ANNI DEGLI ST

MILANO, RAVE PARTY ROGOREDO, DE CORATO: “UNO SCEMPIO ANNUNCIATO! IL COMUNE SA TUTTO DA ANNI DEGLI STABILI OCCUPATI MA NON HAI MAI FATTO NULLA, ULTIMA DENUNCIA DEI RESIDENTI E’ DI 5 GIORNI FA!”

Milano (19 settembre 2021) – “Il rave party in corso in un capannone in disuso in via Pestagalli è uno scempio annunciato della pessima gestione Sala. Seguo ormai da tempo le denunce dei residenti della zona di via Medici del Vascello e via Pestagalli, guidati da Oscar Nigri, che segnalano la presenza di occupanti abusivi negli stabili abbandonati oltre a caravan e roulotte che vengono allontanate dalla polizia e poi ritornano a stazionare tranquillamente in zona. L’ultima denuncia è di 5 giorni fa!

Senza un efficiente controllo del territorio queste situazioni sono offerte su un piatto d’argento! Chi ha organizzato il rave party ha avuto la strada spianata! Sala avrebbe dovuto intimare la messa in sicurezza in tempi rapidi ai proprietari degli edifici abbandonati, proprio per evitare situazioni di degrado e occupazioni come quella a cui stiamo assistendo”, afferma il consigliere Comunale di Fratelli d’Italia a Milano, membro della Direzione Nazionale di FdI, Riccardo De Corato. Dichiara Massimo Girtanner, già presidente di Municipio 6, candidato al Consiglio Comunale: “Una Milano in balia dei balordi grazie alla gestione del centrosinistra, senza controlli e senza interventi in tempi utili. E’ inaccettabile che interi stabili e capannoni industriali siano abbandonati a sé stessi e, come sta accadendo oggi, trasformati in luoghi di sballo e feste illegali!”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square